1 Maggio 2017 06:13:15

Presentazione

L' I.T.C.A.T. (Istituto Tecnico Costruzioni, Ambiente e Territorio, già Istituto Tecnico Geometri) “A. D. Bramantedi Macerata è situato in via Gasparrini 11, strada parallela alla principale via Cioci in cui si trovano il Liceo Artistico, l’Istituto Tecnico Commerciale e successivamente l’ITAS.
È vicino al Terminal degli autobus, che si raggiunge in 10 minuti a piedi o con il servizio navetta della rete urbana. La maggior parte delle linee extraurbane ferma vicino alla scuola scolastica o nella più trafficata via Roma.

brama 00

Il più grande merito della scuola è permettere agli studenti di acquisire il metodo per accogliere la sfida del lavoro del domani, ormai in continua evoluzione. L’Istituto riesce a coniugare, difatti, il sapere generale, indispensabile per sviluppare il senso critico e lo spirito di adattamento, con le conoscenze specialistiche, utili sia per il proseguimento degli studi presso le università, che per l’immediato inserimento nel mondo del lavoro.
Oggi, quando più che mai la formazione deve investire su cultura, ambiente e innovazione tecnologica, la Riforma delle Scuole Superiori, dopo un Biennio unitario, ha programmato per il Triennio nuovi indirizzi che sono stati assegnati all’I.T.C.A.T. di Macerata.
Infatti è previsto il tradizionale e consolidato corso “Costruzioni, Ambiente e Territorio”, che da tempo fornisce una seria e qualificata preparazione specifica nel campo dell'edilizia e delle costruzioni, ma sono pure contemplate due nuove articolazioni, strettamente legate al territorio: “Tecnologia del legno nelle Costruzioni” e “Geotecnico”.
Il corso “Tecnologia del legno nelle Costruzioni” si basa sul rinato interesse nei confronti del legno, materiale tradizionale dei vari settori dell’edilizia, dal recupero, alla sismica, al suo riutilizzo, e che offre ottimi risultati anche estetici.
I giovani, con una spiccata sensibilità per i temi ambientali, possono scegliere il più recente indirizzo “Geotecnico”, che propone una figura di geometra sicuramente innovativa, con una preparazione più specifica nel settore geologico e di gestione del territorio e dell'ambiente. Questo corso, infatti, offre l’opportunità di diventare professionisti e futuri ricercatori preparati per affrontare le emergenze ambientali (terremoti, frane, alluvioni…) e per intervenire nella salvaguardia del territorio.
Tutti e tre gli indirizzi, comunque, danno allo studente un’adeguata e trasversale preparazione in vista del proseguimento degli studi in ambito universitario.
L’Istituto si distingue, infatti, nella sua ormai lunga tradizione, per gli elevati e sicuri livelli di preparazione professionale raggiunti dagli studenti, grazie al personale docente altamente qualificato e alla notevole disponibilità di attrezzature tecniche all’avanguardia.
La scuola è dotata, infatti, di molti spazi funzionali attrezzati, comprensivi di strumentazione tecnologica aggiornata. Ai laboratori tecnici di Fisica, di Chimica, di Disegno, di Topografia, di Scienze delle Costruzioni e di Realizzazione Plastici, si affiancano le tre aule di informatica e l’aula di linguistica multimediale dotate di LIM. La biblioteca informatizzata con quasi 5000 testi è collegata alla Rete regionale delle Biblioteche scolastiche. Un campo da calcetto e uno da tennis, insieme all’area con attrezzature fitness, completano la solida offerta.
  

Alternanza Scuola-Lavoro

I percorsi formativi in Alternanza Scuola Lavoro, introdotti a regime in tutti gli istituti superiori dall'attuale ordinamento, valorizzano il profilo professionale del geometra e facilitano l'interazione con aziende e mondo del lavoro ai fini occupazionali degli allievi.
L'esperienza di alternanza è un'occasione preziosa per conoscere il sistema produttivo del territorio e sviluppare competenze professionali grazie ai percorsi di apprendimento in aziende, in studi professionali e negli Enti Pubblici.

 

Opportunità educative e Formative

Ad integrare l’offerta formativa classica, l’Istituto provvede alla realizzazione di progetti e attività come:
ECDL (Patente Europea del Computer), certificazione e corsi;
CAD 3D, certificazione e corsi;
Certificazioni di lingua inglese (PET, FCE);
Alternanza scuola-lavoro, con stage degli studenti presso enti pubblici, imprese e studi professionali;
Apprendisti Ciceroni: nelle giornate FAI di primavera gli studenti presentano il patrimonio artistico e architettonico del nostro territorio;
Progetti di stage con paesi di lingua inglese;
Progetto Leonardo, con stage all’estero per favorire la formazione lavorativa e potenziare la capacità comunicativa in lingua straniera;
Corsi di Bioarchitettura;
Centro sportivo scolastico e Settimana Bianca;
Servizio di orientamento e riorientamento;
Servizio di ascolto (CIC) con la consulenza di personale specializzato dell'ASUR Marche n. 9.

brama 000 
Orario settimanale

Secondo quanto previsto dai nuovi quadri orario del riordino, il monte ore delle lezioni è fissato a 32 ore settimanali per tutte le classi, senza rientri pomeridiani.
L'articolazione dell'orario settimanale è la seguente:
Orario di ingresso: h. 7.50 - Inizio lezioni: h. 8.00.
Orario d'uscita: h. 13.10.
L’unità oraria: martedì e giovedì (e lunedì per le classi prime) è di 50 minuti con sei lezioni, negli altri giorni 58-62 minuti con cinque lezioni.


Gestione Assenze e Ritardi

Per la gestione e controllo, in tempo reale, di assenze e ritardi dei singoli studenti sono attivi due servizi:

  • Classe viva, il portale internet a cui i genitori possono accedere attraverso una password personale, ritirata presso l'Istituto, che consente di controllare giornalmente argomenti delle lezioni e compiti assegnati, assenze e ritardi, voti ed eventuali note.
  • Servizio di messaggeria elettronica attraverso cui il genitore riceve, sul cellulare personale, in tempo reale, sms riguardanti ritardi ed assenze del proprio figlio.

 

CON IL DIPLOMA e l’iscrizione all’albo si può:

  • Esercitare la libera professione
  • Rilasciare certificazioni ambientali
  • Essere impiegato presso gli uffici tecnici pubblici
  • Diventare amministratore di condomini
  • Diventare tecnico presso ditte di costruzioni
  • Diventare tecnico esperto di bioarchitettura e risparmio energetico
  • Offrire consulenza tecnica
  • Diventare agente immobiliare.